Dolci per le festività, Pasticceria classica, Ricette dolci

come fare la torta red velvet: ecco il mio tutorial.

 

La red velvet ha una storia che mi ha sempre affascinata. Velvet significa velluto, infatti lo yogurt (che io sostituisco all’originale latticello, non molto facile da reperire) dona alla torta una morbidezza e un’umidità meravigliosa. Ma la cosa più curiosa è che il colore rosso (red) all’epoca in cui nacque la ricetta, era un semplice risultato della reazione chimica tra il cacao e gli ingredienti acidi della ricetta!

Proprio per la presenza del cacao, la colorazione può variare dal rosso acceso(se non mettete cacao o ne mettete un pizzico) al rosso mattone (come la mia)

Come sapete a san Valentino di quattro anni fa è nato mio figlio, da allora sono sempre particolarmente ispirata in questo periodo.
Tempo fa avevo fatto la videoricetta della red velvet ma nel frattempo ho migliorato la ricetta, quindi potrei chiamarla red velvet 2.0 🙂

INGREDIENTI per 3 dischi da 16-18cm di diametro:

 

  • > 200g di farina
  • > 200g di zucchero
  • > 2 uova
  • > 100g burro fuso (non caldo)
  • > 150g yogurt intero non zuccherato
  • > 1 cucchiaio di cacao
  • > 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • > 1 cucchiaino di bicarbonato
  • > vaniglia
  • > colorante rosso
 

PREPARAZIONE:

ricetta red velvet leda intorta 1
Preparare tutti gli ingredienti sul piano di lavoro mi aiuta a non dimenticare di metterne qualcuno 😉

1. prepara tutti gli ingredienti, tranne aceto e bicarbonato.

2. Unisci gli ingredienti in una ciotola e mescola con un cucchiaio.
    
ricetta red velvet leda intorta 1
Mescolare

3. Unisci il colorante rosso fino a ottenere la tonalità desiderata di rosso.
Come ultimo ingrediente creiamo un lievito con aceto e bicarbonato. Versa il bicarbonato dentro l’aceto, mescola e versa nell’impasto prima che si sia esaurita la schiuma che si forma. Mescola per incorporare.

ricetta red velvet leda intorta 1
aggiungere il colorante. Io in genere uso quelli in gel o in pasta.
4. Ungi 3 teglie di uguali dimensioni( se non le hai, puoi cuocerle in un unico stampo e taglia i dischi dopo. ATTENZIONE: cambieranno i tempi di cottura) versa l’impasto in parti uguali.
ricetta red velvet leda intorta 1
Ricorda di ungere bene la teglia fino al bordo superiore. Io Metto sempre un pezzetto di carta forno sul fondo per facilitare l’operazione di rimuovere la torta dallo stampo.

5. Inforna a 180° per 25 minuti. Sforna e fare raffreddare

ricetta red velvet leda intorta 1
Fai raffreddare bene prima di togliere dallo stampo.

6. farcisci con la  farcia preferita (qui ho usato il classico philadelphia e panna montata) e assembla la torta.

ricetta red velvet leda intorta 1
Usa la sac a poche per distribuire la farcia in modo uniforme.

 

NOTE UTILI:
  • se vuoi la torta rosso pastello, non mettere il cacao nella ricetta e aggiungi 1 cucchiaio in più di farina.
  • alla base della teglia metto sempre un pezzo di carta forno per aiutarmi a sfornare le basi.

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *